Premio Internazionale Spoleto Art Festival 2017

Miriam Bellon Viene Premiata dal Presidente Dott. Umberto Giammaria.

Si è svolto a Spoleto il giorno 8 luglio 2017presso Palazzo Dragoni, Via del Duomo,13 alle ore 16.30, l’ottava edizione del premio internazionale “Spoleto Art Festival”. Il premio sulle arti prevede tre sezioni: pittura, scultura e fotografia, ed è organizzato dall’Istituto Europeo per la Formazione (IEFO) in collaborazione con l’associazione internazionale Giovani Europei e con numerose fondazioni, istituzioni ed esperti di settore.

Gocce di colore sul lago / color drops on the lake

Decima edizione “Il Dono dell’Umanità” 2017

Miriam è stata invitata ad esporre una sua opera alla Decima edizione “Il Dono dell’Umanità”

31 marzo 2017

AUDITORIUM DELLA REGIONE LOMBARDIA “GIOVANNI TESTORI”
Piazza Città di Lombardia, 1 – Milano

L’Associazione, nata da un’idea della Baronessa Maria Lucia Soares, organizza eventi dal grande significato umano e filantropico al fine di :

– sensibilizzare i principali protagonisti del panorama economico nazionale verso tematiche culturali, sociali e umanitarie

– promuovere l’adozione a distanza a favore dei bambini del terzo mondo

– promuovere arte e cultura

Quest’evento vuole essere un momento importante per sottolineare la relazione che c’è tra società ed individuo attraverso concetti come educazione, istituzione, formazione e comunicazione. In un’epoca come la nostra dove la comunicazione è sempre più digitale e si esprime quasi esclusivamente tramite i social network è fondamentale non perdere la centralità dell’individuo e dei suoi valori di rispetto ambientale e sociale; a tal proposito l’arte, la cultura sono gli strumenti migliori che accomunano tutti gli essere umani di qualsiasi nazionalità e generazione.

La persona al centro è elemento fondamentale che crediamo fermamente debba farsi strada anche all’interno delle imprese attuali; quest’ultime devono mostrarsi pronte ed aperte al cambiamento e ad autoeducarsi grazie alla cultura (cultura d’impresa). L’accademia universale è nata proprio con questo obiettivo, formare “la mano che pensa” e si mette a disposizione di tutte le aziende.

Miriam Bellon con Baronessa Maria Lucia Soares.